• Le Attività

Le Attività

La pratica di attività invernali (e non solo) con animali da traino ha origini molto antiche e negli ultimi decenni queste si sono trasformate in discipline sportive vere e proprie, coinvolgendo un numero sempre maggiore di praticanti. Da una piccola élite di appassionati e conoscitori, la pratica di questi sport, dove il cane è un protagonista fondamentale, è cresciuta in maniera esponenziale negli ultimi anni, includendo una ampia e variegata porzione di popolazione. Dai più giovani ai meno giovani, dai semplici amatori ai grandi professionisti, queste attività sono diventate discipline agonistiche vere e proprie. 

Il numero di cani regolarmente registrati in Italia, secondo l’anagrafe canina nazionale, si aggira intorno ai 7 milioni. Gli animali che praticano attività sportiva, da soli o accompagnati da una o più persone, sono numerosi e, generalmente, sono iscritti ad associazioni sportive cinofile, tra cui la CSEN, una fra le più conosciute a livello nazionale, che conta all’attivo circa due milioni di tesserati.

Considerata la grande disponibilità di spazi incontaminati e spettacolari, adatti alla pratica di attività e sport con animali da traino, l’Amnministrazione comunale mette a disposizione dei percorsi nel territorio di La Magdeleine, unici in Valle d’Aosta, dove è possibile praticare in inverno e d’estate:

SLEDDOG

La classica e più famosa disciplina praticata sulla neve, corsa con una slitta ed una muta di cani, da un minimo di due ad un massimo illimitato e guidata da un conduttore, definito con il termine inglese di musher. La disciplina comprende varie specialità, tra cui lo sprint, la media distanza, i long trails e le stage races, che si differenziano per la diversa lunghezza dei percorsi da praticare : esistono infatti itinerari escursionistici che si snodano su distese di neve fresca o battuta, di pendenza e lunghezza variabili. Le gare, invece, possono comprendere la linea sprint o svilupparsi su percorsi decisamente molto lunghi.

SKIJORING

Sport nato in Norvegia, prevede che l’atleta, un fondista con ai piedi degli sci o uno snowboard, si faccia trainare sulla neve da un cane. Sono coinvolti generalmente da uno a tre esemplari. Il fondista fornisce la potenza con gli sci e i bastoncini, mentre il cane aggiunge ulteriore potenza trainandolo. Lo sciatore indossa una particolare imbracatura, mentre l’animale presenta la classica cintura da slitta che lo unisce all’atleta tramite una corda. Non esistono redini o altri dispositivi di controllo: il cane deve essere motivato dal desiderio di correre, rispondendo alle indicazioni del proprietario circa la direzione da seguire. E’ possibile compiere lunghe escursioni su tracciati piani e battuti o su percorsi di sci alpinismo.

PULKA DOG

Originaria della Scandinavia, questa disciplina prevede che uno o due cani imbragati trainino uno slittino (pulka) assicurato alla cintura dell’atleta, dotato di sci di fondo. Questo sport è molto praticato in Svezia e Norvegia, sia a livello escursionistico che a livello agonistico, sia in competizioni di sprint che di lunga durata.

CANICROSS SU NEVE

Disciplina sportiva in cui cane e conduttore corrono insieme su percorsi campestri nei periodi non invernali e su terreni innevati più o meno battuti nei mesi più freddi. Questa attività, praticata a livello agonistico da alcuni, può essere facilmente avvicinabile da molti semplici amatori che hanno voglia di condividere tempo, sport e natura in compagnia del proprio animale. Anch’essa prevede un’attrezzatura minima, ovvero una cintura e un guinzaglio da assicurare all’imbracatura del cane.

BIKE-JORING

Altrimenti chiamato canicross bike, questa disciplina prevede il traino di una bicicletta da parte di un animale.

Esistono poi altre svariate attività praticabili sulla neve, come ad esempio escursioni e/o gare con ai piedi le ciaspole, un’attività alla portata di grandi e piccini, che potranno assaporare la magia della natura innevata, rigorosamente in compagnia del loro amico a quattro zampe.

Anche nella stagione invernale si può praticare il mountain-bike con le nuovissime “fat bike” dotate di ruote più larghe adatte a persorsi nevati battuti, usufruendo di idonei tracciati.

Link utili a siti esterni:

check circle outlineFederazione Italiana Musher Sleddog Sport (F.I.M.S.S.) 

check circle outlineClub Italiano Sleddog

check circle outlineASD Antartica Associazione Italiana Sleddog

StampaEmail

Iscriviti

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative ed eventi iscriviti alla nostra Newsletter.

Seguici anche su

Facebook ico48n Google Plus icon48 Youtube icon48